Dettagli

Descrizione

Wizzo, è semplicemente un "idrogetto a mano" e svolge il lavoro che potrebbe fare un idrogetto elettrico o a motore, con la differenza di utilizzare esclusivamente energia umana.

Non solo quindi permette un risparmio energetico e di spazi (sarebbe d'altra parte impossibile avere un idrogetto in bagno) ma consente ulteriori servizi positivi per l'ambiente.

Prima di tutto consente un risparmio d'acqua che deriva dal non dover premere lo sciacquone più volte per eliminare i residui o semplicemente per dover pulire un po' meglio l'antigienico scopino.

Inoltre essendo costruito in modo robusto e con materiali di prima qualita', consente di non avere la necessità di sostituire regolarmente lo scopino quando lo sporco risulta eccessivo anche solo per averlo presente nel nostro bagno.

Wizzo è realizzato in acciaio inox, alluminio anodizzato e plastiche "Derlin" nuove ed igieniche.

I meccanismi interni in acciaio ed il suo magnete al neodimio sprigionano un'efficacia estrema partendo da semplici, seppur sofisticati componenti. Il serbatoio di Wizzo contiene circa 1 litro di acqua che permette di effettuare 12 pulizie del water utilizzando mediamente 80cc. per spruzzo. Il serbatoio ha la giusta altezza per poter essere riempito sotto qualsiasi lavandino, anche con Wizzo inserito al suo posto.

La forma a fiore permette il suo facile inserimento e le microfessure permettono un agevole e rapido passaggio dell'acqua anche sotto il rubinetto completamente aperto. È realizzato in polipropilene per essere leggero, lavabile e facilmente igienizzabile.

 

WIZZO® ISTRUZIONI PER L’USO

COME SI USA

Riempi il serbatoio di Wizzo solo con acqua fredda, anche posizionandolo direttamente sotto al getto del lavandino. 

Non aggiungere mai prodotti quali ipoclorito di sodio/varecchina, detergenti, sostanze acide oppure basiche (ad esempio, soda caustica) o altri prodotti non espressamente autorizzati dal Costruttore nel serbatoio di Wizzo: l'uso di questi composti può danneggiare in maniera irreparabile il dispositivo ed il loro impiego fa decadere automaticamente la garanzia.

Per completare la procedura di ricarica di Wizzo, occorre solo far scattare l'apposito meccanismo, secondo una di queste modalità:

  • afferrando l'asta subito sotto al pomello e premendola delicatamente verso il basso;
  • sollevando l’asta di pochi centimetri e poi lasciandola cadere da sola, come illustrato nel video.

Ricorda che quando Wizzo non viene utilizzato per diverse ore, diventa necessario seguire sempre la prima procedura di ricarica.

Quando Wizzo è carico:

  • impugnalo come una pompa di bicicletta;
  • sfilalo dalla custodia;
  • orientalo verso il punto in cui desideri indirizzare il getto;
  • premi l’asta.

Se lo desideri, puoi attivare anche la funzione deodorante: svita il coperchietto in acciaio presente all'estremità superiore di Wizzo e inserisci un pezzetto di corda di cotone (non cerata) inumidito con qualche goccia di un'essenza a tua scelta. Durante la ricarica, il flusso di aria che attraversa i piccoli fori del coperchietto sprigiona l'aroma aggiunto, profumando l'intero bagno.

Per ulteriori informazioni, puoi consultare la pagina dedicata alle modalità d'uso di WIZZO e le avvertenze importanti.  Qui puoi invece scaricare le istruzioni rapide da stampare. 

0.42 kg

Garanzia 2 anni

43,90 € IVA inclusa

Offerta lancio

Scegli tra le varianti disponibili

  • Colore